10 miti sulla cura dei denti… vero o falso?

10 miti sulla cura dei denti… vero o falso?

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%
Abbiamo provato a classificare ciò che può essere vero o falso per quanto riguarda l’importanza nel prendersi cura della nostra bocca.

I bambini piccoli non hanno bisogno di vedere un dentista… Falso

La salute orale dei bambini è molto importante, ma molti genitori non si rendono conto che i bambini dovrebbero iniziare a vedere il loro dentista non appena i primi denti iniziano ad spuntare.

Lavarsi sempre i denti prima di colazione… Vero

Gli alimenti contenenti acido citrico, come arance e pompelmi, indeboliscono lo smalto dei denti. Spazzolare troppo presto dopo averli mangiati può danneggiare ulteriormente lo smalto e indebolirlo.
In effetti, i denti dovrebbero essere lavati appena ti svegli. Così facendo si spazzeranno via tutti i batteri della placca che si sono sviluppati durante la notte e che potrebbero essere alimentati dallo zucchero o dall’acido nel cibo, causando ulteriore ammorbidimento dello smalto.

Le ulcere della bocca sono innocue… Non sempre

Le ulcere sono di solito più scomode che pericolose, le piaghe che appaiono sulle guance, sulle labbra e sulla lingua dovrebbero quasi sempre risolversi entro una settimana o due.
Ma se un’ulcera alla bocca dura più di tre settimane, bisognerebbe farla controllare da un dentista o da un medico con urgenza perché potrebbe essere un sintomo di qualcosa di più grave.

Le malattie gengivali possono causare l’Alzheimer… Improbabile

Malattie come l’Alzheimer sono complesse e hanno varie cause, ma una forte evidenza genetica indica che fattori diversi dalle infezioni batteriche sono fondamentali per il loro sviluppo.
Mantenere una buona salute dentale è una parte importante di uno stile di vita sano, e mentre non sappiamo ancora fino a che punto possa influenzare il nostro rischio di demenza, è improbabile che la presenza di un singolo tipo di batteri sia l’unica causa di questa malattia.

I denti da latte non contano, cadono comunque… falso

I denti da latte fungono da guida per far crescere i denti definitivi al posto giusto. Se si perdono presto i denti da latte a causa di fattori come la carie, i denti definitivi che arrivano possono diventare molto fastidiosi e collocarsi in posti sbagliati, in alcuni casi addirittura nel palato.

La spazzolatura senza dentifricio è la cosa migliore… forse

Il “Lavaggio a secco”, non usando il dentifricio, è più efficace nel rimuovere la placca che non lavarsi con il dentifricio stesso. Dopo alcuni test fatti su 128 partecipanti che hanno provato la spazzolatura a secco per sei mesi, il 67% ha visto una riduzione dell’accumulo di placca, mentre i livelli di sanguinamento delle gengive e gengiviti sono stati ridotti del 50%. È comunque importante per usare il dentifricio in quanto contiene fluoro che protegge la cavità orale dai batteri.

L’alitosi è causata da malattie gengivali… non sempre

L’alitosi è spesso un indicatore del fatto che si soffre di malattie gengivali, ma potrebbe anche essere un segnale di allarme di altri seri problemi di salute.
L’alitosi può essere un sintomo di reflusso acido, un’ostruzione intestinale, problemi digestivi o addirittura diabete.

Utilizzare il filo interdentale può prevenire le malattie cardiache… vero

Secondo una ricerca finanziata dalla British Heart Foundation, le persone con malattie gengivali sono a rischio di sviluppare malattie coronariche. Dobbiamo sapere che fino a 100 milioni di batteri possono vivere su un singolo dente e tra gli spazi vuoti vicino ai denti, consentendo ai questi di entrare nel flusso sanguigno. I ricercatori hanno scoperto batteri dentali nel cuore, dove possono attaccarsi alle arterie e alle valvole, provocando infiammazioni che portando a gravi malattie coronariche.
Questi problemi si possono prevenire lavando i denti per due minuti, per due volte al giorno, usando il filo interdentale ogni giorno e cercando i segni di malattie gengivali, come gengive sanguinanti.

Le caramelle alla menta sono il segreto per un alito fresco… falso

Sfortunatamente, tutte gomme da masticare e le mentine del mondo non fermeranno l’alitosi cronica. I succhi delle caramelle o gomme da masticare servono come una buona soluzione occasionale a breve termine, ma se contengono zucchero potrebbero solo peggiorare la situazione a lungo termine.
Lasciare lo zucchero in bocca per lunghi periodi di tempo può portare ad un accumulo di placca appiccicosa sui denti e favorire la crescita dei batteri.

La scarsa igiene orale può influire sulla tua vita amorosa… vero

E non stiamo parlando solo degli effetti disastrosi dell’alitosi. Uno studio del Journal of Sexual Medicine ha scoperto che gli uomini di 30 anni con malattia parodontale avevano una probabilità tre volte superiore di soffrire di disfunzione erettile rispetto a quelli senza. Questo è probabilmente perché le malattie gengivali possono causare l’infiammazione cronica delle cellule endoteliali, che formano il rivestimento di tutti i vasi sanguigni, compresi quelli nel pene.
Il flusso sanguigno indebolito in quei vasi può causare una ridotta funzionalità del pene. Quindi c’è ancora più motivo per prendersi cura dei propri denti e delle proprie gengive.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi